grandezza caratteri: + grandi.normali.+ piccoli

 

Registro provvisorio
Con la legge n. 76/2016 è stato introdotto nell’ordinamento dello stato civile italiano l’istituto dell’Unione civile tra persone dello stesso sesso. In attesa dell’entrata in vigore dei decreti delegati previsti dall’art. 1, c. 28 della stessa legge, che disciplineranno in forma definitiva l’istituto, nella Gazzetta Ufficiale n. 175 del 28 luglio 2016 è stato pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, che contiene la disciplina transitoria necessaria a garantire l’esercizio del diritto di costituire una Unione civile. E’ questo il motivo per cui il registro, alla data odierna, è denominato “provvisorio” dai regolamenti ministeriali.

Dove recarsi
La richiesta di costituzione dell’Unione civile si effettua direttamente presso il comune di Canale Monterano, anche se nessuno della costituenda unione civili risulta residente presso il Comune.

Iter precedurale

Richiesta celebrazione costituzione dell’Unione civile, compilando l'apposito modulo (Richiesta di Pubblicazione)

  • prima fase: richiesta di unione formalizzata con un processo verbale;
  • seconda fase: costituzione dell'unione iscritta in un atto di Stato civile.

Processo verbale
Nella richiesta, che sarà formalizzata davanti all'ufficiale dello Stato civile, ciascuna parte dovrà dichiarare:

  • Nome e cognome, la data ed il luogo di nascita, la cittadinanza ed il luogo di residenza;
  • L’insussistenza delle cause impeditive alla costituzione dell’Unione, di cui all’art. 1, comma 4 della Legge.

Lo straniero che vuole costituire in Italia una Unione civile deve presentare all’ufficiale dello Stato civile anche una dichiarazione dell’autorità competente del proprio Paese, dalla quale risulti che, giusta le Leggi cui è sottoposto, nulla osta all’Unione civile.
Il processo verbale, redatto dall’ufficiale dello Stato civile, sarà da lui sottoscritto unitamente alle parti; nello stesso verbale viene concordata la data in cui le parti si presenteranno per rendere congiuntamente la dichiarazione costitutiva dell’unione.

La costituzione dell’unione
Le parti, nel giorno indicato nel processo verbale e davanti all’ufficiale dello Stato civile del Comune dove è stata presentata la richiesta, renderanno personalmente e congiuntamente alla presenza di due testimoni, la dichiarazione di voler costituire Unione civile.
Contestualmente le parti potranno:

  • rendere la dichiarazione di scelta del regime patrimoniale della separazione dei beni.
  • scegliere un cognome comune, scelto fra i loro cognomi, da assumere per la durata dell’unione. La parte che modifica il cognome dichiarerà se sostituire il proprio cognome con il cognome scelto o anteporlo o posporlo al proprio.

Le persone interessate alla costituzione dell'Unione civile nel Comune di Canale Monterano, sono invitate a contattare l’ufficio dello Stato civile.

Ufficio Stato Civile
Tel. 06.9962401-11 • e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sedi e tariffe
Per la celebrazione è possibile prenotare una delle seguenti sedi:

  • Sede comunale, presso la Sala consigliare (P.zza del Campo 9)
  • Terme di Stigliano, presso la Sala del Cardinale (Via Bagni di Stigliano, 2)
  • Agriturismo “La Torretta” (S.S. 493 km 32,600 – Frazione Montevirginio)

 

Per la celebrazione sono previste le seguenti tariffe, approvate con atto di G.M. del 20/01/2015:

giorni feriali (da lunedì a venerdì)
    Residenti Non residenti
Sede Comunale in orario d’Ufficio € 0 € 150,00
Sede Comunale fuori orario d’Ufficio € 50,00 € 200,00

 Uffici distaccati di Stato Civile:

  • Terme di Stigliano
  • Agriturismo “La Torretta”
    € 100,00  € 250,00

 

sabato e giorni festivi
    Residenti Non residenti
Sede Comunale   € 100,00 € 300,00

Uffici distaccati di Stato Civile:

  • Terme di Stigliano
  • Agriturismo “La Torretta”
  € 100,00 € 300,00

Comune di Canale Monterano - Piazza del Campo 9 - 00060 Canale Monterano (RM)
P. IVA: 02134821004 · C.F.: 80225790585 · E-mail: info@comune.canalemonterano.rm.it
Posta Certificata · IBAN: IT93X0832738960000000005395
Webmaster: BITLAND di Alessandro Branco · © 2003 - 2017