Progetti di vita indipendente per disabili - proroga

Stampa

Progetti di vita indipendente per disabiliI Progetti Personalizzati di Vita Indipendente, come indicato nelle linee guida pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale del 4/02/2020, rappresentano, per le persone con disabilità, la possibilità di vivere la propria vita come qualunque altra persona, prendendo le decisioni riguardanti le proprie scelte, eventualmente affiancati da familiari o da persone legalmente autorizzate. Si intende infatti un modello di intervento volto a favorire l’autodeterminazione, l’inclusione e la piena partecipazione nella società, attraverso il coinvolgimento diretto della persona nella costruzione del proprio Progetto di Vita, riverberandosi anche sull’ambito familiare della persona stessa.

Possono presentare domanda di ammissione al progetto le persone in possesso dei seguenti requisiti:

  1. cittadinanza italiana, oppure in uno Stato appartenente all'Unione Europea, oppure cittadinanza in uno Stato non appartenente all'Unione Europea per i cittadini muniti di permesso di soggiorno CE ai sensi del D.lgs. n. 286/98 e ss.mm.ii.;
  2. residenza in uno dei comuni compresi nei Distretti Socio-Sanitari Roma 4.3 e Roma 4.4;
  3. età compresa tra i 18 ed i 64 anni con capacità di autodeterminarsi ed esprimere la propria volontà direttamente, ovvero mediante il proprio rappresentante legale;
  4. essere in possesso di certificazione ai sensi della L.104/92 art. 3 comma 3;
  5. disabilità non determinata da naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità.

Gli interventi previsti nel progetto di cui trattasi sono i seguenti:

Il termine per la presentazione della domanda di partecipazione è stato prorogato alle ore 13:00 del 14 gennaio 2022. La domanda dovrà pervenire tramite un plico debitamente chiuso e controfirmato su tutti i lembi di chiusura in maniera da garantirne l’integrità. Il plico, oltre al nome e all’indirizzo del mittente, dovrà riportare la dicitura:
NON APRIRE
ISTANZA PROGETTO DI VITA INDIPENDENTE RIVOLTO A PERSONE CON DISABILITÀ
DISTRETTO ROMA 4.3

Il plico, completo della documentazione specificata nell'avviso, dovrà essere consegnato:

avviso del progetto  domanda di partecipazione