Riaprono le fontanelle leggere

Stampa

fontane leggereDal 5 maggio riaprono le due fontane leggere presenti nel Comune di Canale Monterano. Dopo alcuni mesi di inattività tornano funzionanti gli impianti localizzati in Piazza Tubingen a Canale e Via Matteotti nella frazione di Montevirginio.

"Stesse strutture, ma impianti completamente nuovi - precisa il vicesindaco Stefano Ciferri - dotati di moderne tecnologie in grado di dare acqua potabile garantita. Potremmo parlare non tanto di fontane leggere ma di due veri e propri impianti di potabilizzazione distribuiti sul territorio implementati da dearsenificatori e, nella frazione, anche da un complesso impianto di rimozione dei fluoruri”.

“Non nascondiamo – aggiunge il sindaco Alessandro Bettarelli – che arrivare a questo risultato è costata non poca fatica. L’obiettivo era quello di passare da due fontane leggere che semplicemente gasavano e raffreddavano l’acqua a due mini impianti che potessero fornire, in qualsiasi situazione di sforamento da arsenico o fluoruri, acqua sempre potabile e con una presenza di questi due elementi ridotta costantemente davvero al minimo.”

“Sul fronte acqua – conclude Bettarelli – pende la diffida della Regione Lazio che, non più di due giorni fa, ci ha nuovamente intimato di passare il servizio idrico integrato al gestore unico dell’Ato. Con esso e con l’ente regionale abbiamo avviato colloqui e incontri per definire compiti e doveri reciprochi. L’obiettivo è di assicurare un servizio ai cittadini di alto livello. Nel frattempo continuiamo a batterci, insieme con i comitati per l’acqua, nei tavoli di lavoro in Città Metropolitana per la pubblicizzazione di Acea-Ato 2”.

fontane leggere