Assistenza domiciliare per i malati di Alzheimer

Stampa

caregiverIn tutti i comuni della ASL ROMA 4 verrà attivato il Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata indiretta rivolto a persone affette da malattia di Alzheimer in uno stadio
lieve/moderato o grave, escluso lo stadio gravissimo.

Il servizio di Assistenza Domiciliare Integrata dovrà fornire le seguenti prestazioni:
a) Attività e supporto del nucleo familiare;
b) Attività di cura ed igiene della persona;
c) Aiuto volto a favorire l’autosufficienza ed il mantenimento delle autonomie;
d) Interventi volti a favorire la rete di relazione, la mobilità, la socializzazione dell’utente;
e) Prestazioni di segretariato sociale;
f) Centro diurno.

Gli interessati potranno presentare domanda entro e non oltre il 14 settembre 2018 su apposita modulistica, e dovrà contenere:
- Copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità del richiedente e, qualora la domanda sia sottoscritta da persona diversa, copia del documento di identità anche
di quest’ultima.
- Certificazione sanitaria rilasciata da uno specialista del C.D.C.D. (Centro per Deficit Cognitivo e Demenze) ex UVA (Unità Valutativa Alzheimer) riconosciuto dalla Regione
Lazio e corredata dalla scala Clinical Dementia Rating Scale (CDRS) < 4;
- Isee socio-sanitario ristretto.

avviso e modulistica