Report sulla raccolta dei rifiuti

Stampa

raccolta dei rifiutiInformiamo i cittadini che è disponibile la sintesi dei dati di raccolta, aggiornata al mese di dicembre 2018, che riassume la quantità di rifiuti trattati, suddivisi tra componente differenziata (plastica, carta, alluminio, vetro, ecc…) e componente da inviare in discarica o indifferenziata, e la percentuale (o indice) di differenziazione, ossia il rapporto percentuale tra la componente differenziata e il totale della raccolta in un determinato periodo temporale. La percentuale è ottenuta a partire dai documenti di trasporto (FIR) e dalle relative pesature, senza nessuna penalizzazione dovuta alle componenti avviate eventualmente a smaltimento, che è possibile acquisire su esplicita richiesta alle rispettive piattaforme.

 Il ritardo nella pubblicazione del report (ultimo precedente aggiornamento settembre 2018) è dovuto alla situazione interna della Cooperativa 29 Giugno, che mensilmente dovrebbe fornire i dati della raccolta dopo opportuno controllo, caratterizzata da una crisi finanziaria e da un cambiamento dell'assetto societario, in corso. In attesa che la situazione si ristabilizzi, si è preferito pubblicare i dati della raccolta partendo dai documenti di trasporto (FIR), senza il controllo che viene fatto normalmente e quindi suscettibili di revisione.

Nel merito dei dati, da evidenziare la stabilizzazione nella percentuale di raccolta rispetto al 2017 e la leggera flessione nei mesi di Novembre e Dicembre, che va analizzata nel dettaglio nel momento in cui si renderanno disponibili i dati definitivi per capire l'origine della flessione, per quanto minima. Un dato non positivo è l'aumento della produzione globale rispetto al 2017, nell'ottica di una generale riduzione dei rifiuti prodotti, di qualsiasi tipo e specie. E' bene sottolineare, tuttavia, che a prescindere da ciò che l'analisi puntuale potrà evidenzare, siamo saldamente all'interno di un percorso virtuoso che può e deve ancora migliorare, dove è fondamentale l'impegno e l'attenzione da parte di ciascuno di noi nella produzione e gestione dei propri rifiuti.